Menu

Streeling è una piattaforma software multifunzionale, dedicata all’analisi ed alla valutazione di banche ed istituzioni finanziarie. Composto da moduli indipendenti ed aggregabili, Streeling offre una vasta gamma di funzioni di analisi e reporting a supporto delle attività di business planning, capital management, scenario analysis, stress testing, regulatory reporting, equity valuation, default probability assessment e benchmarking analysis. Streeeling è la piattaforma software ideale per integrare in modo coerente ed efficace tutte le elaborazioni sottostanti i vari processi di analisi, a consuntivo e previsionale, relativi alla redditività, alla capital adequacy ed alla creazione di valore: RAF, ICAAP, budget, stress test, Impairment test, segnalazioni di vigilanza ed Economic Value Added / Risk Adjusted Performance Measurement. Tutti i moduli, la reportistica e le metriche degli indicatori sono personalizzabili in base alle specifiche esigenze del cliente.

Forecasting, Stochastic Simulation & Stress Testing

Il modulo Forecasting Simulation & Stress Testing è un modello di business planning, che consente di generare proiezioni degli economics di una banca, sulla base delle proprie ipotesi previsionali e sull’orizzonte temporale desiderato.

Si possono generare prospetti previsionali coerenti e sviluppare agevolmente analisi di scenario e di stress finalizzate alla valutazione dell’equity tramite modelli di Discount Cash Flow ed EVA, alla valutazione dell’adeguatezza patrimoniale prospettica, alla stima della probabilità di default e alla quantificazione del capitale economico e degli impatti patrimoniali legati ai vari fattori di rischio, compresi il rischio strategico e quello reputazionale.

Le simulazioni possono essere effettuate sia tramite il tradizionale approccio deterministico basato su previsioni puntuali sia attraverso simulazioni stocastiche tramite il metodo Monte Carlo, con il quale i risultati sono forniti in termini di distribuzioni di probabilità.

Own Funds Basel 3

Own Funds è un sistema di gestione del Patrimonio di Vigilanza che risponde efficacemente alla complessità introdotta dal framework regolamentare di Basilea 3. Pensato per recepire prontamente tutte le evoluzioni normative, il modulo assicura la corretta applicazione della regole in un contesto di affidabilità e sicurezza dei calcoli.

Questo strumento consente di automatizzare il calcolo delle grandezze patrimoniali regolamentari e il sistema di reporting a supporto dei processi di segnalazione, budgeting e stress test.

Il calcolo del Patrimonio avviene in ottica individuale e consolidata, applicando sia le regole definite per il periodo transitorio, sia quelle in un contesto fully-phased. Oltre ad effettuare il calcolo del Patrimonio di Vigilanza a consuntivo, il modulo Own Funds permette di compiere analisi prospettiche ed eseguire simulazioni previsionali.

Leverage Basel 3

Con una struttura in tutto speculare a quella del modulo Own Funds, Leverage Basel 3 è dedicato al calcolo dell’indice di leva finanziaria secondo le specifiche regolamentari.

Può essere integrato con il modulo Own Funds in modo da recepire automaticamente tutti i dati e le informazioni sul Patrimonio di Vigilanza necessarie al calcolo del Leverage, garantendo la coerenza e la correttezza dei valori segnalati.

Regulatory & Financial Statement Reporting

Il modulo è dedicato alla costruzione e generazione in automatico del sistema di reporting in ambito Bilancio, Vigilanza e Pillar 3, a livello individuale e consolidato. Il sistema di reportistica è completamente personalizzabile ed interamente gestibile tramite Strumenti di Microsoft Office.

Il modulo efficienta l’elaborazione e la strutturazione di report e strumenti di supporto decisionale in grado di soddisfare il fabbisogno informativo dei diversi livelli aziendali, consentendo anche la costruzione di analisi andamentale e di benchmarking.

Regulatory Tools

È un modulo dedicato al sistema di calcolo, controllo, analisi e monitoraggio dei flussi informativi relativi alle segnalazioni di vigilanza ed ai requisiti regolamentari previsti dalla normativa.

Il modulo consente di svolgere le seguenti attività:

  • calcolo dei requisiti regolamentari di Pillar I e Pillar II
  • analisi e monitoraggio della qualità dei dati di input relativi al calcolo dei requisiti patrimoniali
  • controlli di qualità, monitoraggio andamentale e validazione periodica degli output relativi alle segnalazioni di vigilanza.